GATTONE

GATTONE

Una nostra volontaria lo ha notato in una colonia, sembrava sofferente. L’idea era quella di verificare il suo stato di salute e poi riportarlo a casa, dove dopotutto è controllato e riceve cibo con regolarità. In effetti aveva una tremenda otite e si sa come vanno queste cose: un giorno in più di cura, via aspettiamo domenica, domani no perché piove… Alla fine è stato lui stesso a barricarsi nella sua casina ed a rifiutarsi categoricamente di uscire! E allora cosa si deve fare? Ce lo teniamo. E’ bellissimo, no?