DIDI’ e PELE’

DIDI’ e PELE’

Didì e Pelé e i fratelli Vavà e Socrates provengono da una situazione un po’ particolare. Appartenevano a un gruppo di trans brasiliane molto conosciute in città, tutti noi le vedevamo con sacchi pieni di cibo e lettiera mentre tornavano a casa ad accudire i micetti. A volte è capitato anche di chiacchierarci, erano davvero devote ai loro gattini e non facevano mancar loro niente. Per delle persone che esercitano un mestiere così difficile un animale domestico può davvero rappresentare una fonte di amore incondizionato. Un brutto giorno queste persone sono state scacciate di casa e selvaggiamente picchiate, sono volati persino degli spari. E’ stato necessario portar via i gattini, che ormai erano in stato di shock. Ci sono voluti giorni per catturarli, ora sono da noi e si fanno notare da tutti per la loro bellezza: Pelé è un gigante gentile, Didì (bianco e nero) non vuole le coccole se non ti presenti con la spazzola!

Grazie a Lia e Gianfranco!